sabato 8 settembre 2012

Calzoni fritti

"Ho bisogno di riposare" come disse la pasta prima di diventare una pizza! 
Amo da morire scherzare mangiando,il cibo viene assaporato di piu' se seduti in una tavola con una bella atmosfera ,un bel bicchiere di vino e dimentichi momentaneamente i problemi che stanno al di fuori della tavola vedendo la soddisfazione dei tuoi cari che addentano con buon gusto cio' che con amore hai cucinato per loro.Certo non sempre succede,spesso non dicono nulla ma dall'espressione dei loro visi,capisci che forse é meglio non riprovarci più :-)

Ieri è venuto a trovarmi il mio fratellone e per l'occasione gli ho preparato una specialità siciliana e per fortuna hanno gradito tutti :-))))

500g farina
300ml acqua(circa)
1 cucchiai raso di sale
2 cucchiai di zucchero
lievito di birra (io preferisco quello in busta)
2 cucchiai di strutto
prosciutto cotto q.b
mozzarella q.b
olio per friggere(io ho usato l'extravergine e la frittura è venuta squisita)

Dovete formare una fontana con la farina dove al centro mettete tutti gli ingredienti cercando di non far unire il lievito col sale,aggiungete l'acqua fin quando non si formerà una palla liscia ed elastica che metterete a lievitare fin quando raddoppia di volume.Appena lievitata dovete stendere l'impasto alto circa mezzo centimetro e formate dei rettangoli dentro ai quali dovete mettere dei rotolini di prosciutto con al centro la mozzarella,richiudete il rettangolo su se stesso e con le dita chiudete bene i bordi.Friggete in olio bollente e gustatevi i calzoni con le persone che amate :-)

9 commenti:

  1. Ciao, eccomi a salutarti! Noooo.....i calzoni fritti!...che tentazione incredibile!...come posso non seguirti?!? ;)

    RispondiElimina
  2. ho avuto il piacere e sopratutto l'onore di mangiarli con la mia famiglia e avendo gradito ti ringraziamo......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie del complimento,siculo/a anche tu ?

      Elimina
  3. Cosa vedono i miei occhi, quando vado in ferie a Lecce, li mangio tutti i giorni, io li adoro, cosa darei per mangiarne uno adesso sigh sigh!!!
    Ps: se ti va puoi partecipare con questa ricetta al mio contest, nella categoria "Dolci e salati", lo sai che puoi partecipare con tutte e 4 le categorie, a meno che non ne abbia altre tra le tue preferite..^__^

    RispondiElimina
  4. ahhhhhhhhhhhhhhhh ma allora è un vizio...........e che pelotas.....e detto questo Pisanuzza,cambio il menù: bombette,focaccia al pesto ,calzoni e Horaffen.Poi andiamo tutte le mattine a correre però,festivi compresi!!! ehm...va beh,poi te lo dico al telefono ^_^
    tua soreta

    RispondiElimina
  5. Io già sto in tuta e scarpe da ginnastica,oh ognuno c'ha il suo vizio che ci vuoi fare soreta :-)

    RispondiElimina
  6. Mamma mia che delizia mi sono persa!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina