mercoledì 16 novembre 2016

Simil Togo



“Devi amare quello che fai. Ogni dolce ha la sua storia: la persona per cui lo prepari, i sentimenti che provi mentre lo prepari... ogni cosa entra nelle mani e mentre impasti pensi con le mani, ami con le mani e crei con le mani.

Il dolce è la gioia dei piccoli e dei grandi, è una dolce ricompensa che ci aiuta ad affrontare al meglio le tristezze che ci circondano, è una coccola, alle volte è anche un rifugio, è condivisione e giovialità.
A casa mia soprattutto la domenica, il dolce non manca mai ed i simil togo, preparati appunto la scorsa domenica sono stati una piacevole sorpresa di bontà, li avevo visti nel blog "Kila Kitchen" e naturalmente non ho potuto non provarli :-).
Vi mostro subito come realizzarli, magari con l'aiuto dei vostri bambini :-).

Per circa 70 togo:

250 g farina 0
100 g zucchero
100 g burro morbido
1 uovo
1 bustina di vanillina
1 pizzico di lievito per dolci
200 g cioccolato fondente

La ricetta originale prevede 400 g di cioccolato, io ne ho usato 200 perchè qualche biscotto lo abbiamo mangiato semplicemente con un pò di zucchero a velo.
Su un piano di lavoro, disponete la farina a fontana al centro della quale aggiungerete i vari ingredienti. Impastate velocemente con le mani e formate un panetto che lascerete riposare per 15 minuti circa.
Tagliate la frolla a pezzi e ricavate dei bastoncini cilindrici lunghi circa 8 cm.
Infornate i bastoncini a 170° per 10/15 minuti finché non saranno dorati.
Fondete il cioccolato a bagnomaria e non appena i biscotti saranno freddi, con l'aiuto di una pinza da cucina immergeteli nel cioccolato e fateli raffreddare su un piano ricoperto di carta forno.

Se vi avanza qualche biscottino potete conservarlo in contenitori ermetici per un paio di giorni.



11 commenti:

  1. Ma sono troppo golosi! A me please...tutti però mica solo uno ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahhahah, devi litigare con i miei figli Lunetta, ahahhaha

      Elimina
  2. Geniale questa ricetta!!!! Adoro i Togo! Un bacio

    RispondiElimina
  3. Nuuuuuuuuuuuu!!! i TOGOOOO!!!! Quanti ne ho mangiati da piccina! :-))))
    Da rifare assolutamente!

    RispondiElimina
  4. Uno per me.. anzi. 2.. 3..4.. Buonissimi!!!! smack

    RispondiElimina